165MILA VISITATORI: SUCCESSO A WASHINGTON PER LA MOSTRA "POTERE E PATHOS"

WASHINGTON\ aise\ – Grande successo per i bronzi del mondo ellenistico in mostra aWashington: oltre 165mila hanno visitato alla National Gallery of Art l’esposizione “Potere e pathos“, con una media di più di 1.700 persone al giorno.
La mostra, inaugurata lo scorso 10 dicembre e conclusasi domenica, raccoglieva 50 rari capolavori in bronzo provenienti da diversi Paesi del mondo, dei quali più di un terzo in prestito da musei italiani.
Tra i co-organizzatori figuravano la Fondazione Palazzo Strozzi e la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, ma numerosi altri sono stati i musei italiani coinvolti. A partire dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, distintosi anche per avere messo a disposizione in tempi record due sculture di interesse eccezionale, mai esposte prima fuori dall’Europa: il “Corridore” dalla Villa dei Papiri di Ercolano e il “Fauno Danzante” (Pan) dalla Casa del Fauno di Pompei.
Diverse le iniziative organizzate dall’Ambasciata italiana a Washington per tutta la durata della mostra: dalla pubblicazione di cataloghi ad hoc sulle opere “italiane” ad eventi mirati, come la recente conferenza di Gianfranco Adornato della Scuola Normale Superiore di Pisa, organizzata con il sostegno dell’Istituto Italiano di Cultura; fino alla campagna di comunicazione realizzata attraverso internet e social media. (aise) 

Comments are closed.