expo2giugno

WASHINGTON\ aise\ – “La forza e la risolutezza del popolo italiano si mostrano al mondo con Expo2015 dove tutti i Paesi convengono per trovare soluzioni alle sfide mondiali dell’agricoltura e della nutrizione. Io stesso non vedo l’ora di visitare Expo per concretizzare questa occasione”. Così il Sottosegretario di Stato Usa John Kerry nel messaggio di congratulazioni all’Italia, in occasione delle celebrazioni per il 2 giugno, festa della Repubblica italiana.
“L’Italia è un grande e glorioso Paese, benedetto da bellezza naturale e cultura vibrante”, scrive Kerry nel suo messaggio. “Mi ritengo fortunato ad aver potuto visitare questo Paese parecchie volte nella mia vita in quanto Segretario di Stato: ogni volta è emozionante come se fosse la prima”.
“Gli Stati Uniti – assicura il sottosegretario – appoggiano l’Italia nell’impegno comune a sostenere Governi rappresentativi, libertà personali e diritti umani. Gli Stati Uniti guardano all’Italia come ad un amico fidato e ad un alleato oltre oceano. Abbiamo di fronte le sfide più difficili dei nostri tempi: dalla lotta ad ogni forma di estremismo a quella contro il cambiamento climatico, fino all’impegno per una crescita economica e la prosperità”.
“Nello spirito di profonda e vecchia amicizia che ci lega da secoli, – conclude Kerry – esprimo i miei migliori auguri al popolo italiano che si appresta a celebrare il 69mo anniversario dalla nascita della Repubblica. Spero di proseguire in questa nostra proficua tradizione di cooperazione e amicizia anche negli anni a venire”. (aise) 

Comments are closed.