BERLINALE: ORSO D’ORO A GIANFRANCO ROSI

BERLINO\ aise\ – “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi ha vinto l’Orso d’oro al 66esimo Festival del cinema di Berlino. La giuria presieduta da Meryl Streep ha consacrato il documentario di Rosi su Lampedusa e la tragedia infinita dei migranti.
“Grazie al festival per il coraggio di aver ancora messo un documentario in concorso tra i lungometraggi”, ha detto il regista ricevendo l’Orso d’oro. “Dedico questo premio a tutte le persone che non sono mai approdate a Lampedusa perché morte in mare e a quelle che invece sull’isola vivono. I lampedusani sono persone così aperte ad accogliere me come ciascuna donna e uomo che vi arriva, da ovunque. Loro hanno veramente il cuore aperto e a chi loro chiede il perché, rispondono che i pescatori prendono tutto ciò che arriva dal mare”. (aise)

Comments are closed.