MILANO\ aise\ – Uno spettacolare volo di circa cinquecento colombi che, allo scoccare del mezzogiorno di ogni 15 luglio, volteggiano nel cielo verso la libertà. Si tratta dell’appuntamento santangiolino più significativo dei festeggiamenti del “Quindici Luglio” cabriniano, nonché motivo agiografico legato alla nascita di Santa Francesca Cabrini in programma per la giornata di domani davanti alla Casa Natale della Santa, a Sant’Angelo Lodigiano, in Lombardia.

L’iniziativa, ormai pluridecennale, è realizzata dall’associazione colombofila locale “Ala Santangiolina” e promossa da CabriniLand, un’associazione che da diversi anni si occupa degli italiani all’estero e di promozione del territorio nazionale.

L’evento, omaggio alla Santa lodigiana e Patrona Universale degli Emigranti, avrà luogo proprio davanti al portone dell’abitazione della famiglia Cabrini, in via Madre Cabrini a Sant’Angelo Lodigiano. In un flashback della fede, il volo di centinaia di colombe riempirà il cielo, proprio come avvenne il 15 luglio del 1850, nell’istante preciso in cui veniva alla luce la piccola Maria Francesca, quando un bianco stormo si levò in volo, a simboleggiare la predestinazione per “il viaggio” di colei che avrebbe accompagnato i nostri emigranti in cerca di un futuro migliore.

Questa è solo una delle tante curiosità che avvolgono la figura di Madre Cabrini in un velo di misteriosa santità: infatti, a differenza di tutti gli altri beati del cielo, la Sorella più internazionale del mondo, viene commemorata e ricordata alla ricorrenza dell’anniversario della sua nascita, e non della morte, come di consueto.

Il tradizionale volo di colombe, in occasione dell’edizione milanese di Expo 2015, è stato inserito in un più ampio progetto dedicato all’Emigrazione Italiana: “Il Cammino degli Emigranti”, che ha già avviato diverse iniziative, tra cui il concerto di musica classica dell’11 luglio scorso de I Solisti Laudensi alla Stazione Centrale di Milano, intitolata nel 2010 alla Cabrini, e la “Staffetta Podistica” dedicata agli Italiani all’Estero lungo il Cammino degli Emigranti, percorsa dalle 50 testate giornalistiche più importanti per gli italiani all’estero.

Per tutti coloro che non potranno assistere di persona allo spettacolare volo di mezzogiorno, CabriniLand e “Le Due Torri” propongono, a partire dalle 17.30, anguria fresca per tutti e la visione del video dell’evento, presso la “Galleria Le Torri” di Sant’Angelo Lodigiano. (aise)

 

Comments are closed.