(NoveColonne ATG) Roma – Il 3 gennaio 1954, dopo un ventennio di esperimenti, iniziano le trasmissioni televisive della Rai Radio Televisione Italiana. Un unico canale che inizialmente era possibile vedere solo in Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana, Umbria e Lazio. Ma già alla fine del 1954 il 48% della popolazione poteva accedere alle trasmissioni. Popolazione che all’epoca per il 13% era ancora analfabeta e vedeva solo un quinto parlare correntemente l’italiano, con il 40% composto da agricoltori. Nel 1961, sette anni dopo, la Rai poteva essere vista dal 97% degli italiani. Dai 24mila abbonamenti del 1954 si passò ad oltre 6 milioni nel 1965. Il 3 gennaio è quindi una data importante per l’azienda di viale Mazzini. Proprio in questo giorno, nel 2004, iniziarono ufficialmente le trasmissioni televisive con tecnologia digitale terrestre.

(ndr) Nello stesso giorno iniziavano  a Washington sulle stazioni radio WDON AM e WASH FM le trasmissioni di Italian Melody Hour, che continua su internet ed inizia il 61mo anno di servizio alla comunita italiana, italoamericana ed italofila .Per ascoltare l’ultimo numero del programma cliccare su Antenna Italia il alto a destra sulla home page di Amico

 

Comments are closed.