FarneSina2 L’incontro sarà aperto dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. I lavori saranno conclusi dal direttore generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Maeci Gianpaolo Cantini

 

ROMA – Mercoledì 18 novembre 2015, alle ore 9, avrà luogo alla Farnesina, il convegno internazionale “Including Disability in Development Cooperation: Experiences of collaboration between Governments, NGOs and DPOs”

L’evento, che sarà aperto dal ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, è promosso congiuntamente  dalla direzione generale per la  Cooperazione allo Sviluppo della Farnesina e dalla Rete Italiana Disabilità e Sviluppo e si rivolge a tutti i rappresentanti delle istituzioni e della società civile che lavorano per includere la dimensione della disabilità nei programmi e nelle politiche di sviluppo. Lo scopo è quello di offrire un’occasione di lavoro congiunto e scambio di pratiche appropriate, sottolineando il valore aggiunto rappresentato dalla sinergia tra Agenzie di cooperazione, istituzioni, Organizzazioni non Governative e Organizzazioni di Persone con Disabilità (OPD). Alla conferenza parteciperanno, tra le altre, organizzazioni come UNDESA e EUROPEAID, numerose Agenzie di cooperazione europea e le principali OPD e ONG attive in questo campo. I lavori saranno conclusi dal direttore generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Maeci Gianpaolo Cantini. (Inform)

 

Comments are closed.