Joe MantegnaLOS ANGELES – Puglia Center of America, associazione nata a New York con l’intento di promuovere la regione Puglia in tutti i suoi aspetti e favorire scambi di carattere turistico, culturale e di formazione con gli Usa, ha consegnato il suo “Puglia’s Italy Award of Excellence in America – edizione speciale” all’attore Joe Mantegna. La cerimonia di premiazione, a cui ha partecipato anche una delegazione della comunità pugliese presente in California, si è svolta lo scorso 3 maggio presso l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.

Alla serata, aperta dei saluti del direttore dell’IIC, Alberto Di Mauro, hanno partecipato anche attori e agenti di spettacolo, come Doris Roberts (attrice), Frank Mancuso, presidente del Consiglio di amministrazione del Motion Picture & Television Fund, Jack Gilardi, manager di Mantegna, e alcuni agenti della International Creative Management. Hanno introdotto l’attore italo-americano premiato il console generale Giuseppe Perrone, che si è soffermato sulle bellezze della regione italiana, e la vice presidente di Puglia Center of America, Valentina Popa-Lamonarca, che ha evidenziato il ruolo del sodalizio e ripercorso brevemente la carriera di Mantegna, dalle sue esperienze di attore diretto da Francis Ford Coppola sino alla partecipazione in serie televisive di successo. Dal canto suo, l’attore ha richiamato le sue origini pugliesi (sua madre, Marianna Novelli, nacque ad Acquaviva delle Fonti), le sue visite in regione ed espresso apprezzamento per l’attività dell’associazione. La serata si è conclusa con l’esibizione del tenore Luciano Lamonarca, presidente di Puglia Center of America, accompagnato al pianoforte da Kyomi Kato.

Nel corso della manifestazione è stata annunciata la prossima organizzazione dell’evento “Puglia: la terra della bellezza”, due giorni di esposizione dei prodotti tipici, mostre e attrattive legate alla Puglia, che avrà come padrino lo stesso Mantegna, ed un videoclip promozionale che sarà realizzato dall’attore nella sua terra di origine nel 2014 e in seguito diffuso negli Stati Uniti. (Inform)

 

 

Comments are closed.