ROMA\ aise\ – Carlo Romeo da oggi è il nuovo Ambasciatore d’Italia a Skopje.
Nato a Vittorio Veneto (Treviso) il 14 agosto 1970, originario di Bovalino (Reggio Calabria), Romeo è alureato in Scienze Politiche, indirizzo Internazionale-Comunitario.
Nominato Volontario nella Carriera diplomatica nel 1999, con il grado di Segretario di Legazione ha prestato servizio presso la Direzione Generale per l’Integrazione Europea (Politica Estera e di Sicurezza Comune e di Difesa dell’UE) del Ministero degli Affari Esteri dal gennaio 2000 all’agosto 2002.
Dal 24 agosto 2002 ha svolto le funzioni di Vice Capo Missione e Capo dell’Ufficio commerciale presso l’Ambasciata in Montevideo (Uruguay) con il grado di Primo Segretario.
Il 29 settembre 2006 ha assunto le funzioni di Console a Detroit (USA).
Dal 25 novembre 2008 ha svolto l’incarico di Capo Segreteria della Direzione Generale per la Cooperazione Politica Multilaterale e i Diritti Umani (dal dicembre 2010, Direzione Generale per gli Affari Politici e di Sicurezza) del Ministero degli Affari Esteri in Roma. Nell’ottobre 2010 è stato promosso Consigliere di Legazione.
Dal 4 settembre 2012 ha assunto le funzioni di Consigliere presso l’Ufficio Economico-Commerciale-Scientifico dell’Ambasciata in Washington (USA). Nel luglio 2015 è stato promosso al grado di Consigliere d’Ambasciata. Dall’agosto 2015 ha svolto l’incarico di Capo del coordinamento consolare e responsabile delle tematiche di giustizia e affari interni.
Da oggi, 16 agosto, è Capo Missione presso l’Ambasciata d’Italia a Skopje. Conosce l’inglese, il francese e lo spagnolo. È sposato ed ha due bambine. (aise) 

Comments are closed.