In occasione dei 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio

ROMA- La Società Dante Alighieri e Franco Cosimo Panini Editore hanno siglato un accordo per la promozione congiunta di cultura, arte e letteratura del nostro Paese. Il primo progetto comune si inserisce nell’ambito del Decameron in 100 tweet, concorso ideato da Massimo Arcangeli e sviluppato con il coordinamento linguistico di Valeria Noli, promosso su twitter.com/la_dante da madrelingua per i 700 anni dalla nascita di Giovanni Boccaccio.

L’accordo con FoliaMagazine.it, la rivista d’arte di Franco Cosimo Panini, prevede che ogni sera un twoosh del Decameron in 100 tweetsia pubblicato accanto a una spettacolare miniatura tratta dal Decameron (codice del XV secolo, Bibliothèque de l’Arsenal, Parigi), che illustra la novella interessata. Il suggestivo abbinamento tra illustrazioni antiche e micro-testi di Twitter viene diffuso in tutti i social media della Società Dante Alighieri e di FoliaMagazine.it e contribuisce a promuovere la conoscenza del capolavoro di Boccaccio.

Nel lavoro di “ricostruzione” di un Decameron contemporaneo, la funzione di sintesi e di ritmo sono stati affidati a Twitter, l’accostamento di immagini e testi a Facebook e alla rivista Folia, eventi di declamazione sono in fase di realizzazione dopo il primo ciclo di letture e rappresentazioni teatrali Decameron Mediterraneo sotto le stelle (Cagliari, 19 settembre 2013). La novella della buonanotte è pubblicata ogni sera alle 22 su FoliaMagazine.it e negli spazi facebook.com/PalazzoFirenze e facebook.com/sdaMadrelingua.  (Inform)

Comments are closed.