ROMA\ aise\ – Il Generale di Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare Mirco Zuliani è il nuovo Vice Comandante del Comando Alleato per la Trasformazione (ACT) di Norfolk, in Virginia.

Il Generale Zuliani – subentrato al Generale dell’Esercito polacco Mieczyslaw Bieniek – è un pilota di F-104 e, durante la sua carriera iniziata nel 1974, ha ricoperto numerosi incarichi di prestigio, tra i quali: Addetto italiano alla difesa negli Stati Uniti (dal 2006 al 2009) e Comandante Italiano del CAOC di Poggio Renatico, ente responsabile della “Air Policing” del sud Europa.

Il Quartier generale di ACT (HQ-SACT) ha sede a Norfolk, in Virginia, e rappresenta l’unico comando strategico della NATO presente su suolo nordamericano. ACT è interamente dedicato al concetto di “trasformazione” e opera perseguendo lo sviluppo di tre linee di operazioni in sinergia tra loro: analisi e programmazione del processo di pianificazione della difesa della NATO, adattamento della dottrina d’impiego delle forze, sviluppo della loro interoperabilità attraverso soluzioni innovative, ma anche meno dispendiose rispetto al passato.

ACT ha alle sue dipendenze tre Comandi NATO dedicati allo sviluppo delle capacità, l’addestramento e la ricerca: il Joint Warfare Centre (JWC), con sede in Norvegia a Stavanger, il Joint Forces Training Centre (JFTC) con sede a Bydgoszcz, in Polonia e il Joint Analysis and Lessons Learned Centre (JALCC) con sede a Monsanto in Portogallo. (aise)

Comments are closed.