ROMA Sarà celebrato lunedì 27 gennaio alle ore 11.00, nel salone dei Corazzieri del palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il “Giorno della Memoria” istituito in Italia con la legge 211 del 20 luglio 2000, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

Alla cerimonia parteciperanno ex internati e deportati insigniti delle medaglie d’onore, le scuole vincitrici del concorso “I giovani ricordano la Shoah” giunto alla XII edizione e gli studenti che hanno partecipato al “Viaggio della memoria” organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con l’Ucei, l’Unione delle comunità ebraiche italiane, per ricordare la Shoah.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta su Rai 3 e potrà essere seguita in diretta streaming sul sito della Presidenza della Repubblicawww.quirinale.it (Inform)

Comments are closed.