AMBA1WASHINGTON\ aise\ – In 6mila hanno approfittato della giornata porte aperte all’Ambasciata italiana di Washington, in occasione del “Giorno dell’Europa”, per visitare l’edificio e partecipare al ricco programma di iniziative organizzato in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura e altre associazioni e imprese.

Il tema della giornata, “Un viaggio italiano – How Italians discovered the world”, è stato declinato seguendo diverse chiavi di lettura, spaziando dall’arte alla scienza alla musica, dall’enogastronomia al made in Italy.

Gli artisti del Teatro Tascabile di Bergamo hanno danzato sui trampoli sulle note di Puccini e Bellini, la fotografa Anna Paola Pizzocaro ha offerto tour guidati della sua mostra surrealista “Unanswered Prayers” mentre l’astronauta Roberto Vittori ha raccontato la sua esperienza tra le stelle. Spazio al Codice sul Volo degli Uccelli di Leonardo, ai manifesti vintage dell’Enit, ma anche alla gastronomia italiana e ai modelli di automobili e motociclette made in Italy, con giochi e laboratori dedicati alla lingua italiana per i più piccoli. “Una bella occasione per festeggiare l’Europa, promuovendo quanto di meglio l’Italia ha da offrire”, ha commentato l’ambasciatore d’Italia a Washington, Claudio Bisogniero. (aise)

 

Comments are closed.