ROMA\ aise\ – Primo posto per l’Italia nella categoria di “Best Cultural Destination (world) Award” secondo il sondaggio condotto dalla rivista “Travel Leisure India”, pubblicata mensilmente dall’American Express Publishing Corporation, leader mondiale di viaggi e lifestyle.

Per il secondo anno consecutivo i lettori indiani della prestigiosa pubblicazione internazionale hanno premiato l’Italia fra le destinazioni turistiche, privilegiandola nella gamma delle altre categorie in concorso (migliore destinazione emergente, crociere, migliori catene alberghiere, aeroporti più efficienti, treni di lusso, migliori centri benessere del mondo).

“I punti di forza dell’ospitalità italiana”, ha spiegato il presidente dell’Agenzia Nazionale del Turismo-ENIT, Pierluigi Celli, “sono legati al grande fascino del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese, all’enogastronomia, al fitto calendario di eventi e di appuntamenti (iniziative culturali, festival, manifestazioni), a quello che viene definito lo stile di vita italiano, ma anche a specifici pacchetti turistici d’offerta “all inclusive”, capaci di corrispondere in maniera ottimale alle aspettative dei vari target di domanda dei mercati di provenienza”.

“Abbiamo riaperto l’Antenna in India, dopo due anni di chiusura”, ha aggiunto il direttore generale, Andrea Babbi, “per intercettare un numero sempre maggiore di turisti in arrivo da questo grande Paese che oggi rappresenta l’1,5% del PIL mondiale, candidato a diventare nei prossimi decenni la terza economia del pianeta”.

Lo scorso anno i turisti indiani, secondo gli ultimi dati della Banca d’Italia, hanno fatto registrare una spesa di 399 milioni di euro con un incremento del 42,5% rispetto al 2011. (aise)

 

Comments are closed.