In occasione delle giornate di studio
per il 5° centenario della Carta Marina di Martin Waldseemüller (1516), 6-7 ottobre 2016

Un’ edizione web per il ‘certificato di nascita’ dell’America. L’ha realizzata il Museo Galileo di Firenze col determinante contributo della Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con la collaborazione della Library of Congress. Lo scopo è far conoscere e ‘leggere’ al grande pubblico la mappa del cartografo tedesco Martin Waldseemüller (1470 ca. – 1521) conservata alla Library of Congress di Washington DC. E’ il più antico documento al mondo (1507) nel quale compare il nome America ed è di fatto il ‘certificato di nascita’ del continente in omaggio ad Amerigo Vespucci che, per primo, scoprì queste terre.
Il progetto, di grande impatto visivo e fortemente innovativo, ha richiesto tre anni di lavoro ed è ora giunto a compimento. Sarà presentato in anteprima mondiale, proprio nel luogo nel quale la grande carta è conservata, nel corso di una giornata di studi promossa dalla Library of Congress per celebrare il 5° centenario di un altro monumento cartografico di Martin Waldseemüller: la Carta Marina del 1516.
Proprio la rappresentazione del sito web sarà il culmine della manifestazione che si terrà venerdì 7 ottobre alle ore 9. Interverranno Davis S. Mao, Acting Librarian of Congress; Umberto Tombari, Presidente Ente Cassa di Risparmio di Firenze; Paolo Galluzzi, Direttore del Museo Galileo; Filippo Camerota, Vice Direttore del Museo Galileo; Carla D. Hayden, Librarian of Congress; John Hessler, Curator; Jay I. Kislak Collection of the Archaeology and History of the Early Americas, Library of Congress; Elmer Eusman, Library of Congress.

Per l’occasione è stato realizzato un suggestivo volume, corredato da una chiavetta, che consente di esplorare i contenuti digitali del sito web anche off-line.

Comments are closed.