aroarchROMA\ aise\ – L’ordine del giorno approvato ieri all’unanimità dalla Camera dei Deputati e sostenuto dal governo per assicurare una idonea e sollecita soluzione della vicenda dei Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone è stato portato all’attenzione dell’ambasciatore d’India, Basant Kumar Gupta, dal segretario generale della Farnesina Michele Valensise, che aveva convocato il rappresentante indiano ieri al Ministero degli Esteri su indicazione del Ministro Emma Bonino.

Nel colloquio il segretario generale Valensise ha espresso la “forte aspettativa italiana” che il procedimento in corso in India possa ormai concludersi sollecitamente e con esito quanto più favorevole ai nostri due militari.

È infatti attesa a giorni la conclusione dell’indagine da parte delle autorità investigative indiane, che sono state così ancora una volta sensibilizzate sulla cruciale importanza che il caso riveste per i rapporti tra Italia e India. L’ambasciatore Gupta, riporta la Farnesina, ha recepito il messaggio con attenzione, assicurando che lo avrebbe trasmesso “immediatamente” alle autorità di New Delhi.

Valensise ha inoltre preannunciato una prossima missione in India dell’inviato speciale del governo, Staffan de Mistura, per continuare a seguire da vicino l’attuale, delicata fase della vicenda. (aise)

Comments are closed.