BoninoAise

ROMA\ aise\ – C’è anche il ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino, tra coloro che saranno premiati dalla Fondazione Italia USA con il Premio America.

La cerimonia di conferimento del premio si terrà a Roma giovedì 3 ottobre, alle ore 17, presso la Camera dei Deputati, nell’Aula Gruppi Parlamentari, con l’adesione del Presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano.

I premiati per l’edizione 2013, oltre al ministro Bonino, sono Paul Bremer, già governatore dell’Iraq, Guido Damiani, presidente del Gruppo Damiani, Oscar Farinetti, presidente Eataly, la stilista Carla Fendi, il giornalista e scrittore Gianni Riotta, il produttore cinematografico Enrico Vanzina e John Viola, presidente NIAF.

Un premio speciale alla memoria è stato assegnato al cantante lirico Luciano Pavarotti e verrà ritirato da Nicoletta Mantovani.

Nella cornice del Premio America la Fondazione Italia USA attribuirà anche tre medaglie istituzionali in argento massiccio ad altrettanti studenti di università americane: Anna Carlson, Cristina Cavalieri, Russell Gonzalez.

La cerimonia di consegna dei premi sarà introdotta dal presidente della Fondazione Italia USA, Lucio D’Ubaldo; presenterà la manifestazione il giornalista Michele Cucuzza.

Il premio consiste in una pregiata opera esclusiva del maestro orafo Gerardo Sacco.

La Fondazione Italia USA nasce per testimoniare l’amicizia tra gli italiani e il popolo americano ed intende svolgere un ruolo pubblico con carattere apartitico al di qua e al di là dell’Atlantico. L’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma ha partecipato ufficialmente all’atto costitutivo della Fondazione, rappresentata dal ministro consigliere per gli affari pubblici. (aise)

 

Comments are closed.