Napolitano1WASHINGTON/  Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha incontrato a Washington la Minority leader, Nancy Pelosi. Successivamente si e` intrattenuto a colazione con il Vice Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden.

Incontri caratterizzati dal calore personale e dall’interesse per come è stato condotto il settennato del Presidente Napolitano. Ciascuno degli interlocutori ha ricordato particolari episodi (come la partecipazione di Biden alle celebrazioni per il 150mo dell’Unità d’Italia).

Il presidente Napolitano ha espresso interesse per l’intervento di Biden a Monaco sui rapporti con l’Europa e l’incontro ha consentito di approfondirne i contenuti. Il vice presidente Usa ha ribadito che senza la partnership con l’Europa gli Usa non potrebbero far fronte ai loro impegni nel mondo. E ha sottolineato il ruolo che l’Italia ha svolto e può svolgere in coerenza con questa prospettiva non può essere sottovalutato.

Nel pomeriggio il Capo dello Stato ha visitato il David-Apollo, la scultura di Michelangelo esposta alla National Gallery of Art nell’ambito dell’anno della cultura italiana negli Stati Uniti.

Venerdì mattina il Presidente Napolitano incontrerà il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama e successivamente vedrà a colazione il nuovo Segretario di Stato, John Kerry. Nella serata il Capo dello Stato sarà insignito del premio “GEI Award”, il riconoscimento assegnato dal Gruppo Esponenti Italiani.

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano riceverà da una delegazione dell’Anti-Defamation League, associazione ebraica fondata nel 1913 a Chicago, il premio “Distinguished Statesmen Award”, conferito a leaders internazionali impegnati nel perseguimento della pace e nella promozione della democrazia e dei diritti umani, il premio, consistente in una Menorah (candelabro ebraico), simboleggia il trionfo del bene sul male e il prevalere della luce sulle tenebre.

Comments are closed.