ROMA\ aise\ – “In un periodo di fragilità culturale e materiale per tanti giovani, grande è l’attesa per un messaggio di coraggio e di speranza”. Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato a Papa Francesco in occasione del viaggio apostolico in Brasile per le celebrazioni della Giornata Mondiale della Gioventù.

Rivolgendo al Pontefice il “più sincero ringraziamento per il saluto che”, come è tradizione, questi “ha voluto indirizzare a me e all’Italia nel momento in cui si accinge a partire”, Napolitano ha affermato che “la Giornata Mondiale della Gioventù costituisce, per ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte del mondo, l’occasione di confrontarsi per progredire attraverso il dialogo fra culture e tradizioni diverse”.

“Il rinnovato slancio con cui la sua guida pastorale potrà ispirare la mente e il cuore dei tanti partecipanti costituirà”, Napolitano ne è certo, “un deciso richiamo ad affrontare in spirito di unità, apertura ed entusiasmo le importanti sfide della società contemporanea”. (aise)

 

Comments are closed.