giorgionapolitano7quirinale2

ROMA\ aise\ – Il Tricolore “rappresenta un patrimonio comune e un punto di riferimento essenziale per far fronte con robuste radici e spirito innovatore alle sfide attuali”. Così il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha celebrato il 217° anniversario della proclamazione del Primo Tricolore e la Giornata Nazionale dedicata alla Bandiera, che cade proprio nella giornata odierna.

Intanto in piazza del Quirinale si svolgeva il Cambio della Guardia solenne con lo schieramento e lo sfilamento del Reggimento Corazzieri e della Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo

“Il Tricolore”, ha aggiunto Napolitano, “che ha accompagnato le complesse e travagliate vicende della storia del nostro Paese, ci ricorda come il popolo italiano ha saputo superare prove drammatiche e ricorrenti tensioni”.

Infine il capo dello Stato ha rivolto in particolare il proprio saluto “al Comune di Reggio Emilia che anche quest’anno ha solennemente celebrato l’anniversario della nascita della nostra bandiera, simbolo dell’Unità nazionale”, rinnovando “il vivo apprezzamento all’amministrazione comunale” con un messaggio al sindaco vicario Ugo Ferrari. (aise)

Comments are closed.