mattarellaprpiano

ROMA\ aise\ – “Va accolta con viva soddisfazione la notizia dell’accordo sulla questione iranianaraggiunto oggi a Vienna. Occorre anzitutto congratularsi con i negoziatori per la perseveranza e la lungimiranza che hanno mostrato nel corso di colloqui lunghi e difficili”. Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha commentato le notizie in arrivo da Vienna dove è stato raggiunto un accordo sul nucleare in Iran. Il Capo dello Stato ha rivolto “un apprezzamento particolare, oltre che ai rappresentanti di Stati Uniti e Iran e agli altri negoziatori, all’Alto Rappresentante Federica Mogherini per il prezioso ruolo di coordinamento che ha svolto a nome di tutta l’Unione Europea”.
“In un Medio Oriente in cui l’ultima parola è spesso lasciata alle armi e alla conflittualità, – argomenta Mattarella – l’accordo di Vienna segna un’inversione di tendenza, mostrando che anche in quella martoriata regione è possibile percorrere fruttuosamente la strada del dialogo, della cooperazione e della diplomazia”.
Il Presidente, infine, auspica “che l’intesa trovata possa dispiegare effetti positivi in tutta la regione, facilitando nuove forme di collaborazione nella gestione delle tante situazioni di crisi che caratterizzano il Medio Oriente, a cominciare dalla lotta contro Daesh e il terrorismo internazionale”.(aise) 

 

Comments are closed.