BRUXELLES\ aise\ – “Una squadra forte e competente, a lavoro per il cambiamento”. Con l’hashtag #teamJuncker, Bruxelles annuncia anche via twitter le deleghe affidate ai nuovi Commissari dal presidente designato.  Definita la squadra venerdì scorso, oggi Juncker ha affiato gli incarichi o, come si dice, ha assegnato i portafogli ai 26 Commissari, cui si aggiunge Federica Mogherini, Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Ue, vicepresidente della Commissione europea di diritto.

Di seguito la lista completa, in rigoroso ordine alfabetico.

Vytenis Andriukaitis (Lituania) – Salute e sicurezza alimentare

Andrus Ansip (Estonia) – vicepresidente e commissario al mercato unico digitale

Miguel Arias Canete (Spagna) – Energia e Clima

Dimitris Avramopoulos (Grecia) – Immigrazione

Elzbieta Bienkowska (Polonia) – Mercato interno, Industria, imprese e Pmi

Alenka Bratusek (Slovenia) – vicepresidente e commissario all’Unione energetica

Corina Cretu (Romania) – Politica regionale

Valdis Dombrovskis (Lettonia) – vicepresidente e commissario all’euro e al dialogo sociale

Kristalina Georgieva (Bulgaria) – Vicepresidente e commissario a Bilancio e risorse umane

Johannes Hahn (Austria) – Politiche di vicinato e Allargamento

Jonathan Hill (Regno Unito) – Stabilità finanziaria, Servizi finanziari e Mercati

Phil Hogan (Irlanda) – Agricoltura

Vera Jourova (Repubblica Ceca) – Giustizia, Consumatori e Uguaglianza di genere

Jyrki Katainen (Finlandia) – vicepresidente e commissario a lavoro, crescita e investimenti e competitività

Cecilia Malmstrom (Svezia) – Commercio

Neven Mimica (Croazia) – Cooperazione internazionale e sviluppo

Carlos Moedas (Portogallo) – Ricerca e innovazione

Pierre Moscovici (Francia) – Affari economici

Tibor Navracsics (Ungheria) – Educazione, Cultura e giovani

Gunther Oettinger (Germania) – Agenda digitale

Maros Sefcovic (Slovacchia) – Trasporti e spazio

Christos Stylianides (Cipro) – Aiuti umanitari e gestione delle crisi

Marianne Thyssen (Belgio) – Lavoro e Affari sociali

Frans Timmermans (Paesi Bassi) Primo vice presidente, commissario alla Better regulation (riforme)

Karmenu Vella (Malta) – Ambiente

Margrethe Vestager (Danimarca) – Concorrenza. (aise)

 

 

Comments are closed.