DI NUOVO A BRATISLAVA IL MAESTRO MORRICONE, FRESCO VINCITORE DEL TERZO GOLDEN GLOBE

BRATISLAVA\ aise\ – “Ennio Morricone torna a Bratislava, dopo il grande successo del suo tour 2015. Il suo “The 60 Years of Music Tour” farà tappa nella capitale slovacca martedì 19 gennaio 2016 presso lo stadio dell’hockey Ondrej Nepela (Slovnaft Arena). Accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Nazionale Ceca e un grande coro, a Morricone si unirà sul palco anche la soprano Susanna Rigacci, a lungo collaboratrice del Maestro. Una formazione che seguirà l’intero tour invernale, che prende il via a Praga il 15 gennaio e prevede per il momento una decina di date in Centro e Nord Europa”. A rilanciare la notizia è Pierluigi Solieri su “Buongiorno Slovacchia”, quotidiano online che dirige a Bratislava.
“Morricone, conosciuto in tutto il mondo per le colonne sonore dei film di Sergio Leone, in particolare gli ‘spaghetti western’, ha composto complessivamente a partire dal 1946 (all’età di 18 anni) musiche per oltre 500 film e serie televisive, e numerose altre composizioni di musica contemporanea, vendendo oltre 70 milioni di dischi e ricevendo numerosi premi. L’ultimo di pochi giorni fa, il Golden Globe (il terzo) per la miglior colonna sonora di “The Hateful Eight”, l’ultima pellicola di Quentin Tarantino che uscirà in Italia il 4 febbraio, incarico che Morricone aveva in un primo momento rifiutato. A ricevere il premio lo stesso Tarantino, che ha paragonato il Maestro a Mozart, Beethoven e Schubert. Il premio dimostra che nonostante gli 87 anni la creatività e influenza del Maestro sulla musica contemporanea è sempre al massimo livello.
Il premio di forse maggiore soddisfazione è stato l’Oscar alla carriera, che però in qualche modo è un premio di consolazione, e affianca Morricone a tanti artisti che nella hanno sfiorato tante volte la vittoria della statuetta senza mai raggiungerla per un’opera unica.
Per gli amici slovacchi, poi, Morricone significa anche e soprattutto la musica celeberrima di La Piovra che tanto successo ha avuto qui e nei paesi dell’Europa Central

Comments are closed.