picturing_maryWASHINGTON\ aise\ – Picturing Mary: Woman, Mother, Idea” è il titolo di una mostra appena inaugurata al National Museum of Women in the Arts di Washington DC con una messa celebrata dal cardinale Wuerl.

L’esposizione, che rientra nelle celebrazioni americane della Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea, terminerà il 12 aprile 2015.
Più di 60 i capolavori esposti, provenienti da Musei Vaticani, Galleria degli Uffizi, Galleria Doria Pamphili e da altri musei e collezioni private europee e americane.
Divisa in sei sezioni tematiche, la mostra è curata da monsignor Timothy Verdon, direttore del museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore, ed esplora il concetto di femminilità rappresentato dalla Vergine Maria, insieme alla funzione sacra e sociale che la sua immagine ha svolto attraverso i secoli.
L’esposizione è stata organizzata anche grazie al contributo della nostra Ambasciata a Washington DC, che ha sensibilizzato le diverse Sovrintendenze italiane coinvolte, facilitando l’esportazione di opere di artisti importanti tra cui Michelangelo, Botticelli, Caravaggio, Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Mantegna, Pontormo e Giovanni Battista Tiepolo. Particolarmente impegnativo è stato il lavoro per ottenere il capolavoro di Caravaggio “Riposo durante la fuga in Egitto”, raramente esposto fuori dal territorio nazionale. (aise)

 

Comments are closed.