newyorkg (1)

ROMA\ aise\ – Parte la XIV edizione del Premio New York che per la prima volta, da quest’anno, oltre alla partecipazione della Farnesina, dell’Istituto Italiano di Cultura a New York e dell’Italian Academy for Advanced Studies in America, vede anche l’adesione delMinistero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane.
Per i due giovani artisti emergenti selezionati ci sarà la possibilità di vivere 6 mesi a New York, due in più rispetto alla scorsa edizione, per entrare in contatto con le suggestioni della grande metropoli statunitense.
Oltre al biglietto per New York, i due vincitori riceveranno un assegno mensile di 4mila dollari a copertura dei costi di vitto e di alloggio, nonché la possibilità di disporre di uno spazio presso l’International Studio & Curatorial Program di Brooklyn.
Nel corso del loro soggiorno, gli artisti potranno inoltre partecipare ad una serie di iniziative che spazieranno dalle attività culturali organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura di New York e dall’Italian Academy alle lezioni presso la Columbia University nell’ambito della storia dell’arte, della teoria cinematografica, delle arti visive e dell’architettura.
Il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione al Premio è fissato al 5 settembre. L’iniziativa è riservata ad artisti italiani con meno di trent’anni che operino nel settore delle arti visive e che abbiano all’attivo almeno una mostra personale insieme ad un’adeguata conoscenza della lingua inglese.
Il bando è disponibile qui. (aise) 

The Premio New York brings promising emerging Italian artists to New York for a residency at Brooklyn’s ISCP Gallery (International Studio and Curatorial Program), with the support of the Italian Cultural Institute in New York, the Italian Ministry of Foreign Affairs, the Italian Ministry of Cultural Heritage and Activities and Tourism, and the Italian Academy.

Apply here, and read more about the program here.

Comments are closed.