premio roma

ROMA\ aise\ – Saranno il fondatore del quotidiano “La Repubblica”, Eugenio Scalfari, il fisicoFulvio Ricci e l’Esercito Italiano a ricevere, il prossimo 24 giugno, il Premio Roma. Ad Eugenio Scalfari il Premio Speciale “a un grande Italiano della nostra Storia”, in occasione del 70mo anniversario della Repubblica. All’Esercito Italiano il Premio Speciale “per il 155° Anniversario della sua Costituzione” e al Fisico Fulvio Ricci il Premio Roma Urbs Universalis per “la sua intensa attività scientifica”.
I riconoscimenti sono stati annunciati in Campidoglio in occasione della presentazione della cerimonia di premiazione che avrà luogo, il prossimo 24 giugno nell’Aula Magna della Sapienza Università di Roma.
In questa occasione sono stati annunciati i nomi dei finalisti scelti dalla Giuria per ciascuna sezione.
Narrativa straniera: Roger Hobbs, “Pronti a Svanire”– Einaudi; Charles Juliet “Brandelli” – Pagliai; Ayse Kulin, “L’ultimo treno per Instanbul – Newton Compton; Matt Haing, Ragioni per continuare a vivere – Ponte delle Grazie; Lavie Tidhar, Wolf – Frassinelli ;
Menzione di merito: Daniel Sanchez Pardos, Il segreto di Gaudì – Corbaccio.
Narrativa Italiana: Carmine Abate, La felicità dell’attesa,Mondadori; Rosa Matteucci, Costellazione familiare; Adelphi; Romana Petri, Le serenate del ciclone, Neri Pozza; Bianca Stancanelli, La città marcia, Marsilio; Maria Poa Veladiano, Una storia quasi perfetta, Guanda
Menzioni di merito: Pietro Lorenzetti, Specchio delle mie brame. Madri e figlie a confronto, Mondadori.
Saggistica: Adonis, Violenza ed Islam – Guanda Gino Battaglia, L’altro fondamentalismo, India, Nazionalismo, Identità – Guida Andrea Carandini, Il fuoco sacro di Roma, Laterza; Luca Ciarrocca, Rimetti a noi i nostri debiti. Una nuova lotta di classe contro le oligarchie bancarie, Guerini e Associati; Gianni Vattimo, Non essere Dio, Ponte alle Grazie.
Menzioni di merito: Emilio Sassone Corsi – Il Signore degli Anelli, Gremese; Paolo Scandaletti, Storia del Vaticano. Dalle origini ai giorni nostri, Biblioteca dell’Immagine; Luigi Toschi, Matteo Pellicone: il Presidente. (aise) 

Comments are closed.