1mattarellaROMA\ aise\ – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha celebrato, nel 154° anniversario dell’Unità nazionale, la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”.

Istituita il 23 novembre del 2012 con la legge n. 222, la Giornata ha come obiettivo quello di ricordare e promuovere i valori di cittadinanza e riaffermare e consolidare l’identità nazionale attraverso la memoria civica.
Giunto all’Altare della Patria, il Capo dello Stato, accompagnato dal Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Claudio Graziano, e dal Consigliere militare, Roberto Corsini, ha passato in rassegna il reparto d’onore schierato con Bandiera e Banda.
Al termine della rassegna, il Presidente Mattarella ha deposto una corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto e ha osservato un minuto di raccoglimento.
Ad accompagnarlo il Presidente del Senato, Pietro Grasso, la Presidente della Camera, Laura Boldrini, il Presidente della Corte Costituzionale, Alessandro Criscuolo, il Ministro Pinotti e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Graziano. Le Frecce Tricolore hanno quindi sorvolato Piazza Venezia.
Il Capo dello Stato ha ricevuto il saluto delle Rappresentanze Presidiarie Interforze e dei Presidenti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.
Nel pomeriggio il Presidente della Repubblica assisterà, sulla Piazza del Quirinale, al Cambio della Guardia d’Onore da parte di un reparto dei Corazzieri a cavallo e della Fanfara del 4° Reggimento Carabinieri a cavallo. (aise)
 

Comments are closed.