WASHINGTON\ aise\ – Un’ospite d’eccezione per l’avvio della mostra “Il Principe di Niccolò Machiavelli e il suo tempo (1513-2013)”, inaugurata ieri presso l’Ambasciata d’Italia a Washington. La leader del Partito Democratico alla Camera dei Rappresentanti Usa, Nancy Pelosi, ha visitato l’esposizione sbarcata in America in occasione dell’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti e con il sostegno di Eni.

Fino al 6 gennaio la mostra, che ha ottenuto un grande successo al Complesso del Vittoriano di Roma nella scorsa primavera, sarà visitabile in due città: a Washington presso l’Ambasciata d’Italia (11-28 novembre) e presso la Georgetown University (12-28 novembre); a New York presso l’Istituto Italiano di Cultura (6 dicembre-6 gennaio) e presso l’Italian Academy for Advanced Studies (6-20 dicembre), con incontri che verteranno sull’obiettivo dell’esposizione: situare Machiavelli e il suo scritto nel giusto contesto storico, illustrando i diversi modi con cui l’uno e l’altro vengono oggi considerati e percepiti.

L’esposizione nasce sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana. È organizzata dal Ministero degli Affari Esteri e dall’Ambasciata d’Italia a Washington con il supporto del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, ed è curata da Alessandro Campi in collaborazione con Marco Pizzo.

L’iniziativa è dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, ed è realizzata da Comunicare Organizzando. Il coordinamento generale è di Alessandro Nicosia. (aise)

Comments are closed.