cristianita

ROMA\ aise\ – Domani, su Rai Italia, consueto appuntamento settimanale con “Cristianità” di suor Myriam Castelli – ideatrice, autrice e conduttrice da 15 anni – che propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Quello di Cristianità è uno dei “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Nel programma interviste, servizi e collegamenti in diretta via skype con i telespettatori dei cinque continenti. In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni, con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.
In questa puntata fa da sfondo la festa di Pentecoste, che celebra la prima Pentecoste cristiana, ossia il momento nel quale lo Spirito Santo, anima della Chiesa, è disceso sugli Apostoli riuniti nel Cenacolo per dimorare definitivamente nella vita ecclesiale di tutti i secoli. Lo Spirito, soffio di Dio, ha dato inizio all’evangelizzazione della Chiesa. E ancora: i segni, i simboli e i doni dello Spirito Santo, spirito rinnovatore, di unità e santificatore, spirito di comunione e di amore per tutti.
Infine, la Chiesa dei nostri giorni, guidata da Papa Bergoglio e la moderna evangelizzazione mediante la tecnologia, concede selfie ai fedeli, giovani e non solo, occupa tutti gli spazi dell’universo telematico.
Al centro, naturalmente, la S. Messa di Pentecoste presieduta da Papa Francesco nella Basilica Vaticana e la preghiera del Regina Coeli dalla finestra del Palazzo Apostolico.
Saranno ospiti in studio Padre Corrado Maggioni, della Congregazione del Culto Divino, il giornalista scrittore Carlo Napoli e la “pierre” Adele Brunitto.

Comments are closed.