ambaseraAd integrazione delle informazioni sulle modalità di voto già trasmesse (e comunque presenti nel plico elettorale e sul sito dell’Ambasciata, http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it/sala-stampa/dall_ambasciata/2016/03/referendum-17-aprile-informazioni.html), informiamo  i connazionali sull’apertura straordinaria della Cancelleria consolare dell’Ambasciata per sabato 9 e domenica 10 aprile per la consegna di eventuali duplicati del certificato elettorale.

 

L’elettore che alla data del 3 aprile non avesse ancora ricevuto il plico elettorale, potrà rivolgersi all’Ambasciata (o al proprio Consolato competente secondo la sua residenza negli USA) per verificare la propria posizione elettorale e chiedere eventualmente un duplicato del certificato elettorale utilizzando il seguente modello a cui dovrà essere allegato copia di un documento di identità.

Si informa che la Cancelleria consolare dell’Ambasciata garantirà l’apertura straordinaria i giorni 9 e 10 aprile 2016 dalle ore 10:00 alle 13:00 per la consegna dei duplicati (al di fuori di questi orari e in casi di emergenza è possibile chiamare il numero: 202 257 3753).

 

La richiesta potrà essere consegnata di persona o inviata per posta elettronica all’indirizzo washington.referendum@esteri.it  o per posta ordinaria alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata (3000 Whitehaven Street, NW, Washington, D.C., 20008).

 

L’elettore, utilizzando la busta già affrancata inserita nel plico elettorale e seguendo attentamente le istruzioni, dovrà spedire SENZA RITARDO la scheda elettorale votata affinché arrivi in Ambasciata entro – e non oltre – le ore 16 (ora locale) del 14 aprile 2016.

**********   aggiornamento delle istruzioni per votare *************

 

Ad ogni elettore residente in questa circoscrizione consolare ed iscritto all’AIRE (che non abbia optato, entro il termine del 26 febbraio 2016, per recarsi a votare in Italia) e agli elettori “temporaneamente” in questa circoscrizione (per un periodo di almeno tre mesi, che abbiano chiesto direttamente al proprio comune, entro il 15 marzo 2016, l’opzione di votare all’estero per corrispondenza), l’Ambasciata ha inviato per posta un plico contenente il seguente materiale:

 

–       il certificato elettorale;

–       la scheda elettorale;

–       una busta piccola bianca – senza indicazioni e totalmente anonima – in cui inserire la scheda votata;

–       una busta già affrancata con l’indirizzo dell’Ambasciata;

–       un foglio informativo con l’indicazione delle modalità di voto (vedi “Foglio informativo” allegato);

–       un foglio (a colori) con istruzioni per la restituzione della scheda votata (vedi “Istruzioni per restituzione scheda” allegato).

 

L’elettore che alla data del 3 aprile non avesse ancora ricevuto il plico elettorale, potrà rivolgersi all’Ambasciata (o al proprio Consolato competente secondo la sua residenza negli USA) per verificare la propria posizione elettorale e chiedere eventualmente un duplicato del certificato elettorale utilizzando il seguente modello (vedi “Modello di richiesta duplicato” allegato) a cui dovrà essere allegato copia di un documento di identità.

La richiesta potrà essere consegnata di persona o inviata per posta elettronica all’indirizzowashington.referendum@esteri.it o per posta ordinaria alla Cancelleria Consolare dell’Ambasciata (3000 Whitehaven Street, NW, Washington, D.C., 20008).

 

L’elettore, utilizzando la busta già affrancata inserita nel plico elettorale e seguendo attentamente le istruzioni, dovrà spedire SENZA RITARDO la scheda elettorale votata affinché arrivi in Ambasciata entro – e non oltre – le ore 16 (ora locale) del 14 aprile 2016.

Le schede eventualmente pervenute in un momento successivo a tale termine NON potranno essere inviate a Roma e saranno distrutte.

 

Si ricorda che il voto è personale e segreto. E’ fatto divieto di votare più volte e inoltrare schede per conto di altre persone. Chiunque violi le disposizioni in materia elettorale, sarà punito a norma di legge.

 

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito dell’Ambasciata (http://www.ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it/sala-stampa/dall_ambasciata/2016/03/referendum-17-aprile-informazioni.html).

L’Ambasciata resta a disposizione per ogni eventuale esigenza.


 

 

 

Comments are closed.