referendum2016
ROMA\ aise\ – Tutti al voto il 4 dicembre: questa la data scelta dal Governo per il referendum sulla riforma costituzionale. Convocato a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il Consiglio dei Ministri ha quindi deciso che torneremo a votare il 4 dicembre
Secondo i dati del Viminale, il corpo elettorale, ripartito negli 8.000 Comuni e nelle 61.576 sezioni elettorali del territorio nazionale (il dato sezioni elettorali è aggiornato al 31 dicembre 2015), è di 47.212.590 elettori, di cui 22.700.892 maschi e 24.511.698 femmine.
A questi vanno aggiunti i 4.029.231 elettori residenti all’estero, di cui 2.090.052 maschi e 1.939.179 femmine.
I connazionali residenti all’estero riceveranno il plico con il materiale a casa: dunque è fondamentale aggiornare i Consolati sul proprio recapito.
Ci sono termini, poi, che dipenderanno dalla data di pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto con cui il Presidente della Repubblica indice le elezioni.
Da quella data – dunque non da oggi – partirà il termine dei 10 giorni entro cui chi vuole votare in Italia, pur essendo residente stabilmente all’estero, deve informare il Consolato circa la propria intenzione di esercitare il diritto di opzione.
Da quando è entrato in vigore l’Italicum possono votare per corrispondenza anche gli italiani temporaneamente all’estero, cioè quanti per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, quale modificata dalla legge 6 maggio 2015, n. 52).
Tali elettori che intendano partecipare al voto per corrispondenza dovranno far pervenire la loro opzione al COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali, entro 10 giorni dalla pubblicazione del decreto di indizione (con possibilità di revoca entro lo stesso termine). (aise)

Comments are closed.