RIFORMA COSTITUZIONALE: SÌ DEFINITIVO DELLA CAMERA

ROMA\ aise\ – Con 368 voti a favore, 2 astenuti e 7 contrari la Camera ha approvato definitivamente il ddl sulla riforma costituzionale. Le opposizioni non hanno partecipato al voto.
Il ddl – Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione – conclude così l’iter previsto dalla Costituzione all’articolo 138 (Revisione della Costituzione).
La riforma sarà ora sottoposta al referendum confermativo che il Governo ha più volte annunciato per ottobre. (aise) 

Comments are closed.