TORRINOROMA\ aise\ – Settimana impegnativa per Camera e Senato che, fino a mercoledì, proseguiranno l’esame dei ddl di riforma costituzionale – Montecitorio – e legge elettorale – Palazzo Madama. Da giovedì 29, in seduta comune, il parlamento inizierà a votare per eleggere il nuovo Presidente della Repubblica.

Alla Camera, in Commissione Affari Costituzionali si riunirà il Comitato dei nove per l’esame degli emendamenti in Assemblea riferiti alla riforma costituzionale. Domani, 27 gennaio, insieme ai colleghi della Commissione Bilancio, i dpeutati rposeguiranno l’esame in sede referente del Milleproroghe.

In Commissione Affari Esteri si riunirà oggi il Comitato permanente sull’Africa e le questioni globali che svolgerà le comunicazioni del Presidente sul programma dei lavori del Comitato. Mercoledì 28, il presidente Cicchitto farà il resoconto sulla missione svolta a Tunisi dal 18 al 21 gennaio. Domani, insieme ai colleghi della Commissione Politiche Ue, i deputati ascolteranno il Governo sugli esiti del Consiglio europeo del 18 dicembre 2014.

Audizioni in Commissione Finanze dove il Viceministro Luigi Casero riferirà sull’attuazione della delega per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita.

In Commissione Cultura, invece, in sede di Atti del governo, proseguirà l’esame dello Schema di decreto ministeriale sul “Riparto dello stanziamento iscritto nel capitolo 1261 dello stato di previsione della spesa del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per l’anno 2014, relativo a contributi ed altri organismi”, mentre la Commissione Affari Sociali proseguirà l’esame in sede referente delle proposte di legge Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale.

In Senato, mentre l’Aula prosegue l’esame dell’Italicum, la Commissione Affari Costituzionali, insieme ai colleghi della Giustizia, porseguirà l’esame del ddl in materia di misure volte a rafforzare il contrasto alla criminalità organizzata e ai patrimoni illeciti.

La Commissione Finanze questa settimana sentorà prima il Vice ministro Casero sull’attuazione della legge-delega per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita; e poi i rappresentanti di Veneto Banca, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul sistema bancario italiano nella prospettiva della vigilanza europea.

Anche questa settimana, le Commissioni riunite Industria e Ambiente, a partire da mercoledì, saranno impegnate nel seguito della discussione del ddl salva –Ilva (disposizioni urgenti per l’esercizio di imprese di interesse strategico nazionale in crisi e per lo sviluppo della città e dell’area di Taranto). (aise)

 

Comments are closed.