RosetoVF

BARI\ aise\ – Si moltiplicano su tutto il territorio regionale le iniziative dedicate all’emigrazione pugliese organizzate nell’ambito dei Laboratori dell’Emigrazione (LABE), previsti dal progetto “Pugliesi nel Mondo”.
Si terrà oggi alle 18.30 a Lucera (FG), presso il Laboratorio Urbano Bollenti Spiriti “Ex enoteca regionale” di Palazzo Nocelli, l’inaugurazione della mostra fotografica dal titolo “The Two Rosetos, da Roseto Valfortore a Roseto Pennsylvania”, organizzata dal Centro Studi Diomede, associazione iscritta all’Albo regionale dei Pugliesi nel Mondo, nell’ambito delle attività del Laboratorio dell’Emigrazione (LABE) del GAL Meridaunia.
Una mostra fotografica che “racconta” il fenomeno storico dell’emigrazione di fine 800 che portò i migranti da Roseto Valfortore alla fondazione di una città in America, tutt’ora oggetto di interessanti studi antropologici.
È prevista la partecipazione dei sindaci Lucia Luisi (Roseto Valfortore) e Antonio Tutolo (Lucera) al quale seguiranno gli interventi di Alberto Casoria (presidente del GAL Meridaunia), Emanuela Angiuli (dirigente Biblioteca Provinciale di Bari), Donatella Finelli (autrice tesi di laurea sull’emigrazione rosetana) e Michele Paglia (presidente del Centro Studi Diomede di Castelluccio dei Sauri).
Si potrà assistere alla mostra dal 5 al 15 giugno, dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 20. Dopo la tappa di Lucera, la mostra sarà in esposizione a Roseto Valfortore (FG).(aise) 

 

Comments are closed.