VENEZIA – “Oggi sono stati definitivamente stanziati tre milioni di euro per l’opera di restauro del Ponte degli Alpini di Bassano del Grappa”. A dare la notizia è l’assessore al territorio e alla cultura del Veneto Cristiano Corazzari, che  in rappresentanza della Regione ha partecipato a Roma alla Conferenza unificata Stato Regioni.

“Come già annunciato nei giorni scorsi dal presidente Zaia – spiega Corazzari –, l’intervento per il recupero di uno dei più celebri ponti non solo del nostro Paese, che oltre ad essere un monumento di grande interesse architettonico e culturale è uno dei simboli della storia del Veneto e dell’Italia, era stato inserito nel piano strategico biennale dei grandi progetti finanziati del ninistero dei bBeni culturali. Oggi la Commissione unificata ha approvato il suddetto Piano, assegnando definitivamente al Ponte degli Alpini un milione nell’annualità 2015 e due milioni nel 2016”.

L’assessore ricorda che questi tre milioni di euro vanno ad aggiungersi ai contributi di Fondazioni, Associazioni ed Enti pubblici e ai due finanziamenti per complessivi 1,7 milioni di euro che la Regione del Veneto ha già stanziato per il restauro del ponte sul Brenta, i cui costi sono stati quantificati dal Comune di Bassano in circa 6 milioni di euro.

“Mi unisco all’auspicio del presidente Zaia – conclude Corazzari –, cioè che adesso i lavori inizino al più presto e che questo monumento simbolo sia restituito ‘sano e salvo’ alle comunità bassanese, veneta e italiana”. (Inform)

 

Comments are closed.