TUTTO ESAURITO PER "IL VOLO" AL KENNEDY CENTER DI WASHINGTON DCF

WASHINGTON DC\ aise\ – “Il Volo” è tornato a Washington e, dopo i successi alla DAR, al Warner Theater ed al Gala della NIAF, ha presentato al Kennedy Center uno spettacolo di livello e spessore internazionale.
Partendo dalle note di Volare, ha presentato un pout-pourri di canzoni vecchie e nuove, classiche e moderne, con un omaggio ai grandi della musica popolare. Le canzoni di Elvis Presley, Frank Sinatra, Barbra Streisand, Dean Martin, Tom Jones, Perry Como e Luciano Pavarotti hanno confermato l’universalità della musica italiana.
Dinamico nello svolgersi, nell’allestimento scenico e nel gioco delle luci, leggero negli scherzi dei tre giovani protagonisti, che hanno stabilito un contatto diretto e spontaneo col pubblico, attuale con le canzoni di oggi, romantico nelle melodie immortali dell’opera, lo spettacolo ha meritato i nutriti applausi a scena aperta e le standing ovation che li hanno accompagnati.
Bravi tutti gli esecutori ed il Maestro che ha diretto con maestria non solo l’orchestra, ma anche i tre giovani esuberanti. Grazie ancora, Piero, Ignazio e Gianluca: arrivederci a presto.
“Il Volo” è pronto a tornare a Washington alla grande, perchè ha già un esercito di ammiratori, che hanno fatto ressa alla fine dello spettacolo per congratularsi con i tre cantanti.
Anche io sono andato a ringraziarli, perchè mi hanno fatto sentire parte di quella presenza italiana mantenuta all’estero anche dalle canzoni e per il continuo successo di quelle che arrivarono a Washington sulle onde della “Italian Melody Hour”, per la sigla di Italian Holiday che nel 1960 celebrò il centenario dell’Unità d’Italia e per le canzoni che hanno accompagnato e confortato gli emigranti e sono diventati dei veri inni nazional popolari.
Quando Domenico Modugno presentò Volare sul programma nazionale di Ed Sullivan, la casa discografica DECCA inviò un 45 giri a tutti i dj d’America, che se lo ritrovarono tornando al lavoro dopo la fine settimana e lo usarono: Volare saturò l’etere. Melodie Italiane aveva gia trasmesso Volare subito dopo Sanremo. Una cosa da niente, ma la vita è fatta di piccole cose (pino cicala\aise) 

Comments are closed.