Washington National Opera | "A feel-good evening" --The Washington Post | Wolfgang Amadeus Mozart's The Magic Flute | Now thru May 18 | Opera House

The Magic Flute; Scott SuchmanWatch our new trailer!

Final week—only 4 performances left!

 

$89 orch. seats Thu., Sat., & Sun.!*
Buy online or mention code “178392” by phone or at the Box Office to receive your discount.
Read the reviews:
 
“A feel-good evening!”Washington Post
“Very creative. It was colorful with a lot of shimmering lights….I would definitely go to an opera again.”5th-grader Elvin Canales, Washington Post
“A musical fairy tale with stunning effects [and] eye-popping design work”BroadwayWorld.com
“Dazzling debuts [from] an impressive group of artists”The Huffington Post
“A truly awe-inspiring coming-together of musical, stage, and visual art”DC Metro Theater Arts

Comments are closed.

magic_flute2Washington, D.C.- La prima de “Il Flauto Magico” trasmessa in simulcast nello Stadio di Baseball dei Nationals di Washington ha certamente convertito all’Opera i tanti che per la prima volta hanno potuto godere uno spettacolo in cui la musica ,le scene,i colori,le  proiezioni costruivano e narravano la trama fantastica della stupenda fiaba

Dall’ inizio  colori vivaci appaiono sul fondale e corrono, si inseguono, si incontrano e uniscono in movimenti che formano composizioni ispirate dalla musica che lo spettatore ascolta e vede mentre proiezioni creano gli ambienti in cui si svolge l’azione.Un dinamismo da cyber age per una storia senza eta.

Lo spettacolo ha riscosso applausi ad ogni scena ed una lunghissima standing ovation alla fine quando si vedeva negli occhi degli spettatori la gioia di avere vissuto un esperienza unica ed il desiderio di riviverla cosi come hanno fatto durante la rappresentazione quando il pubblico si e’ sentito partecipe fino ad intevenire dalla platea con un esortazione al titubante Papageno.

Essendo cresciuto con le prime esperienze del Teatro dei Pupi mi e’ sembrato di tornare bambino a seguire le vicende dei Paladini che il pubblico incoraggiava nello loro lotte i cui esiti erano spesso condizionati  da un vero e proprio tifo per i propri beniamini : teatro nella sua piu pura essenza magistralmente realizzato da scene costumi, cantanti con cui il pubblico si e’ subito identificato spettatore e protagonista della vicenda nella splendida Musica di Mozart.

Al maestro Philippe Auguin,al Direttoere Harry Silverstein,al costumista e scenografo Jun Kancko, agli artisti , giovani promesse della lirica, Orchestra e coro ed a tutti quanti hanno creato lo spettacolo va un meritato e sincero Bravo ed un  plauso incondizionato per avere contribuito a questo momento di riscoperta dell’Opera come genere sempre attuale.  (Pino Cicala)

 

Comments are closed.