WASHINGTON CELEBRA LA MUSICA DI FERRUCCIO BUSONI A 150 ANNI DALLA NASCITA CON IL CONCERTO DI GIANLUCA LUISI

WASHINGTON\ aise\ – Una serata di musica per ricordare il compositore e pianista Ferruccio Busoni a 150 anni dalla nascita. Giovedì, 31 marzo, alle ore 19, presso l’Ambasciata d’Italia a Washington DC, Gianluca Luisi si esibirà in un concerto per pianoforte organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Washington.
Luisi è considerato dalla critica internazionale (Potsdamer Nachrichten, Fanfare, New York Concert reviews at Carnegie Hall) uno dei migliori pianisti italiani del nostro tempo: i suoi concerti hanno riscosso consensi di pubblico da ogni parte del mondo. Vincitore di numerosi concorsi, la sua carriera ha avuto una svolta decisiva nel 2001 con la vittoria del primo premio alla quarta edizione dell’Internationalen Klavierwettbewerbs “J. S. Bach” Saarbrücken, dove è stato acclamato dalla critica tedesca come un nuovo interprete di J.S.Bach.
Gianluca Luisi è stato invitato a tenere concerti in tutto il mondo, esibendosi in sale prestigiose e per conto di importanti associazioni quali, ad esempio, la Carnegie Hall di New York, il Musikverein di Vienna, la Toyota Concert Hall in Giappone, la Concert Hall di Nagoya, la Mozart Saal presso la Stuttgart Bachakademie, lo Schleswig-Holstein Musik Festival di Amburgo ed il Festival di Husum, rarità della musica pianistica. E ancora: per le Serate Musicali di Milano e per il Tiroler Festspiele in Austria, quindi a Berlino allo Schloss Neuhardenberg, a Potsdam durante le Bachtage, al Festival Bach di Lipsia e per il Saarland Musik Festival (Musikfestspielesaar).
Diplomato con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio di Musica di Pesaro, dal 2011 è direttore artistico del concorso Nuova Coppa Pianisti di Osimo, in provincia di Ancona, membro dell’Alink-Argerich Foundation, affiancando da sempre la sua attività concertistica ad un impegno costante a favore dei giovani musicisti ed all’insegnamento. (aise) 

Comments are closed.